martedì 1 luglio 2014

Latinità Ortodossa: Santiago de Composteila


Santiago ( San Giacomo) è un santuario sorto sulla tomba dell'Apostolo Giacomo Maggiore, scoperta nel IX secolo in Galizia, molto frequentato per tutto il Medioevo e riscoperto negli ultimi anni. Una grande occasione per una esperienza di viaggio mistico per noi ortodossi, sulle orme del "Pellegrino Russo" versione più casalinga, più "occidentale". Il mio padre spirituale dice che io ho una religiosità perversa, ed è probabilmente vero, ma finché non mi ingabbiano o non mi processano sul rogo, continuerò a danneggiare l'Ortodossia con la mia infausta presenza.





Inizio a raccogliere tutte le informazioni possibili per condurre il pellegrinaggio che mi sono imposto fino alla Tomba di San Giacomo Apostolo, detto "Il Maggiore", figlio di Zebedeo, Cristianizzatore della Spagna. Chiunque può aiutarmi in qualsiasi modo ( siti di ostelli, conventi, informazioni utili su eventuali dogane, passaggi di vario genere, documenti da avere, santuari minori sparsi lungo il cammino, reliquiari) lo prego vivamente di contribuire allo sviluppo di questa nota. Grazie a tutti.

NB: chi vuole unirsi a me, è il benvenuto. 

PELLEGRINAGGIO:

Partenza: marzo 2015 per me ( o data di gruppo)

modalità: totalmente a piedi. Old style is better. 

tempi previsti: circa due-tre mesi, salvo imprevisti o deviazioni o lentezza della comitiva

Il simbolo: ( per me) la croce al collo; le conchiglie sul bastone.

Cosa avremo in ricordo: oltrechè la "Composteila" come documento scritto, ci verrà donata dal Signore una grande esperienza mistica, una occasione unica per vedere con l'occhio senza tempo le terre mediterranee, e un modo per conoscere noi stessi, passo dopo passo. 

Il mio zaino: Salterio, Bibbia, libro di preghiere, borraccia, zaino, saio nero, sandali, qualche paio di  mutande, due pantaloni e due magliette, bastone del pellegrino, pc portatile, crocefisso da tavolo.

Percorso: Roma-Civitavecchia, poi nave fino a Barcellona, da lì si risale la Via Ispanica fino al Santuario. 

Dove si dorme? ci sono ostelli certificati per i pellegrini ad 1 euro a notte, ove è possibile mangiare, dormire e lavarsi. Altrimenti, per una esperienza ancor più dura, possiamo sempre prendere delle tende...

LINK


UN CAMMINO "ORTODOSSO"
Chiedete, se volete unirvi a me, il permesso al vostro rettore spirituale. Se un sacerdote ci accompagnasse, sarebbe una gran cosa. 

CHIESE ORTODOSSE IN SPAGNIA LUNGO LA VIA PER IL SANTUARIO:

Barcellona
° Parroquia Ortodoxa de la Protección de la Madre de Dios; C/ Aragó, 181, 08011 Barcelona ( Patriarcato di Serbia) 

Vigo ( non lontano da Santiago)
° Parroquia de la Madre de Dios de la Pasión; C/ Santa Tegra, 14 - bajo, Vigo ( Patriarcato di Serbia)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.