martedì 2 settembre 2014

Inno Akafist a S. Giovanni Maximovich, Vescovo di Shangai e San Francisco

Traduzione dall'inglese del servo di Dio Dario Daniele Raffo


Tono 8

Kontakion I
Taumaturgo scelto e superbo servo di Cristo, Tu che vivesti da umile tra gli umili negli ultimi tempi e portasti flussi inesauribili di ispirazione e una moltitudine di miracoli. Lodiamo Te, e cantiamo a Te il nostro amore:
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

IKOS I
Come un angelo in carne fosti manifestato negli ultimi tempi per la grazia di Dio che mai si cura  degli uomini. Vedendo la bellezza delle tue virtù, noi figli tuoi ora gridiamo a Te:
Rallegrati, Tu che hai vissuto virtuosamente  fin dalla prima infanzia.
Rallegrati, Tu che hai sempre vissuto con timore di Dio e di compiere la Sua santa volontà.
Rallegrati, Tu che hai manifestato la grazia di Dio in virtù innumerevoli.
Rallegrati, Tu che misticamente ascolti le preghiere lontane di coloro che sono in difficoltà.
Rallegrati, tu che eri pieno di amore per i Tuoi simili e facesti  tutto il possibile per la loro salvezza.
Rallegrati, Tu che porti gioia a tutti coloro che pregano per te nella fede e nell'amore.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 2
Vedendo l'abbondanza e la varietà delle tue virtù, O santo Gerarca, si vede in te una fonte vivente delle meraviglie di Dio nel nostro tempo. Tu rinnovi la nostra fede con il Tuo amore e con  miracoli tutti coloro che piangono con fede a Dio: Alleluia.

IKOS 2
Tu eri pieno di amore e anche sommo teologo, O Padre santo. In te la conoscenza di Dio si rinnovava nell’amore verso gli uomini e per la comprensione della loro sofferenza. Tu insegnasti a conoscere il vero volto di Dio attraverso il tuo amore per questa ragione con somma ammirazione cantiamo a te...
Rallegrati. ferma roccaforte della verità ortodossa
Rallegrati. prezioso vaso dei doni dello Spirito Santo
Rallegrati. Accusatore dei presunti giusti di empietà e di falsa dottrina
Rallegrati ardente esecutore dei comandamenti di Dio
Rallegrati. Severo asceta che hai dato te stesso senza riposo
Rallegrati, buon pastore del gregge di Cristo
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 3
Dalla misericordia di Dio ti eri rivelato come un padre per gli orfani e come istruttore dei giovani, istruendoli nel timore di Dio e preparandoli per essere degni servitori di Dio. Pertanto, tutti i Tuoi figli guardano a te con amore e gridano con gratitudine a Dio:
Alleluia.

IKOS 3
Gli abitanti del cielo ti stanno sicuramente lodando e noi non abbiamo sulla terra parole sufficienti per lodare le tue azioni. Eppure, offriamo a Dio la nostra gratitudine e ti lodiamo cantandoti :
Gioisci Tu che proteggi i tuoi figli con la tua preghiera costante.
Gioisci Tu fedele guardiano armato di croce del tuo gregge .
Rallegrati, tu il cui amore non conosceva limiti di paese o razza
Rallegrati, luce splendente  amata da tutti.
Rallegrati, modello di mansuetudine spirituale.
Rallegrati, datore di consolazione spirituale verso i bisognosi.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 4
Frastornati dai tuoi gesti di pietà e di amore, noi non sappiamo come glorificarti in modo degno, o Santo Gerarca Giovanni. Tu hai viaggiato ai confini della terra per salvare il tuo popolo e predicare il Vangelo a quanti sono nelle tenebre. Ringraziando Dio per le Tue fatiche apostoliche, gridiamo a Lui:
Alleluia.

IKOS 4
La gente di molti paesi vide la tua vita e si meravigliava della misericordia di Dio anche in questi ultimi tempi. E così anche noi, pieni di meraviglia, gridiamo a te con soggezione:
Rallegrati, Illuminatore di coloro che sono nelle tenebre dell'incredulità.
Rallegrati, Tu che segui il tuo popolo nell’estremo  Oriente e in Occidente.
Rallegrati, fonte di miracoli effusi da Dio.
Rallegrati, compassionevole castigatore di coloro che si sono smarriti.
Rallegrati, conforto efficace per coloro che si pentono dei propri peccati.
Rallegrati,  sostegno di chi prosegue sulla retta via.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 5
Ti eri manifestato come veicolo della potenza di Dio  per fermare le forze distruttive le quali vogliono la natura caduta, o santo Gerarca, preservando il tuo popolo sull'isola da un vento micidiale e dalla tempesta con la tua preghiera e il segno della croce, e con questi proteggi anche noi che esprimiamo la nostro riconoscenza a Dio con calde lacrime:
Alleluia.

IKOS 5
Tutti coloro che hanno fiducia nel tuo aiuto in circostanze disperate e nelle avversità hanno trovato liberazione, O intercessore in evidenza davanti al Trono di Dio. Pertanto, anche noi riponiamo la nostra speranza in Te proteggici dai pericoli con le  tue preghiere davanti a Dio per questo cantiamo a te:
Rallegrati, Tu che facesti fermare le forze della natura dal fare del male al tuo gregge.
Rallegrati, tu che hai sostenuto con la tua preghiera  tutti i bisognosi.
Rallegratevi,  pane inesauribile per gli affamati.
Rallegrati, ricchezza abbondante per coloro che vivono in povertà.
Rallegrati, consolazione per chi vive nel dolore.
Rallegrati, pronto ed edificante sostegno per coloro che sono caduti.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 6
Ti eri manifestato come un nuovo Mosè, che porta il suo gregge fuori dalla schiavitù, o Santo Gerarca Giovanni. Liberaci anche dalla schiavitù del peccato e dai nemici di Dio per questa nostra supplica cantiamo a  Dio:
Alleluia.

IKOS 6
Tu hai fatto tutto ciò che ti era possibile per  convincere le autorità di questo mondo ad avere pietà del tuo gregge, O buon pastore.  Prega per noi affinchè da ora in poi  possiamo vivere in pace e tranquillità, salvando le nostre anime per questo noi con gratitudine cantiamo a Te:
Rallegrati, aiutante di tutti coloro che invocano te con fede.
Rallegrati, tu che hai salvato molti dalla morte e dai disastri.
Rallegrati, tu che preservi da menzogne ​​e calunnie.
Rallegrati, salvaguardia di innocenti da ingiuste imposizioni.
Rallegrati, tu che sbugiardi gli attacchi del ingiusti.
Rallegrati, distruttore di bugie ed esaltatore di verità.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 7
O amante dei santi d'Oriente e d'Occidente, Tu hai ridonato alla Chiesa ortodossa la venerazione di alcuni santi occidentali, di terre che si erano allontanate dalla verità. Ora, grazie all’intercessione di questi santi, state pregando per noi dall’alto dei cieli , anche noi dalla terra lodiamo Dio cantando :
Alleluia.

IKOS 7
O fervente veneratore dei santi gerarchi della Gallia, ti eri rivelato a noi  come uno di loro, esortando il tuo gregge per preservare la stessa fede ortodossa che hanno confessato, e meravigliando i popoli dell'Occidente con la tua santa vita. Ora perseverando nella stessa fede cantiamo lodandoti :
Rallegrati, nuovo Martino con i tuoi miracoli e le tue gesta  ascetiche.
Rallegrati, nuovo Germano con la tua confessione della fede ortodossa.
Rallegrati, nuovo Ilario con la tua teologia divina.
Rallegrati, nuovo Gregorio per il tuo amore verso i santi di Dio.
Rallegrati, nuovo Fausto per il Tuo amore dolce e il tuo fervore monastico.
Rallegrati, nuovo Cesario con la tua ferma regola d’amore verso la   Chiesa di Dio.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo di questi ultimi tempi.

Kontakion 8
Alla fine della tua vita, o santo Gerarca, sei stato  chiamato nel Nuovo Mondo, per offrirci  la Tua testimonianza di cristianesimo antico e per la persecuzione a causa della tua giustizia, perfezionando così l'anima tua per il cielo. Ora, ammirando la tua pazienza e longanimità, tutti noi cantiamo lodando Dio:
Alleluia.

IKOS 8
O operaio della vigna di Cristo, che non conosceva riposo anche alla fine della tua vita hai faticato tanto, ci aiuta anche oggi nelle nostre fatiche, grazie a ciò ci sforziamo di essere fedeli a Cristo, cantiamo lodandoti:
Rallegrati, Tu che perseverasti fino alla fine e  raggiungendo così la salvezza
Rallegrati, tu che eri ritenuto degno di morire prima del giorno dedicato all’adorazione dell'icona della Madre di Dio.
Rallegrati, Tu che hai mantenuto la tua fede con coraggio sopportando persecuzioni ingiuste.
Rallegrati. Tu che ti sei occupato del tuo gregge e sei andato incontro alla morte seduto come un gerarca.
Rallegrati Tu che sei ritornato dal cielo per essere sepolto assieme al tuo gregge.
Gioisci Tu che hai compiuto degli autentici Miracoli per  coloro che si recano presso il tuo  Sepolcro con fede e amore.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 9
Un cherubino si  rallegrò per l’ ascesa dell'anima tua nella loro dimora celeste ammirando le meraviglie che hai compiuto sulla terra attraverso l'opera dello Spirito Santo. Per tutta questa nobile opera  quale cantiamo:
Alleluia.

IKOS 9
Oratori trovano impossibile descrivere la tua vita di santità con le loro proprie numerose ed eloquenti parole, o giusti per i quali  o Santo Giovanni  Tu sei diventato una casa che vive per la potenza di Dio ineffabile. Eppure, incapace di tacere le meraviglie che ci hai mostrato nella nostra epoca di fede debole, glorifichiamo Te:
Rallegrati, palazzo divino presso il quale si ritrovo il consiglio del Re.
Gioisci, dimora piccola e umile, contenente la spaziosa bellezza di angelici palazzi.
Gioisci Tu che facesti ottenere una casa non fatta da mano d'uomo ma eterna nei cieli.
Rallegrati, infermeria in cui ogni sorta di malattie sono divinamente guarite.
Rallegrati, armadio in cui il tuo santo lavoro di preghiera era nascosto.
Gioisci, tempio benedetto dello Spirito Santo.
Rallegrati O santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 10
Volendo salvare il mondo, il Salvatore di tutti ha mandato un nuovo santo in mezzo a noi e attraverso di lui ci ha chiamati fuori dai recessi oscuri del peccato. Udendo questa appello al pentimento, coloro i quali si ritengono indegni, a sua volta cantano lodando Dio:
Alleluia.

IKOS 10
Tu sei una parete che ci ripara dalle avversità, O Gerarca Giovanni, tramite le Tuoi intercessioni celesti ci  preserviamo dagli attacchi delle passioni demoniache e dalle afflizioni che ci affliggono sulla terra. Prima di ottenere la tua ferma intercessione nella preghiera, cantiamo con fede:
Rallegrati, vista ridonata al cieco.
Rallegrati, forza e vita per coloro che sono sul letto di morte.
Gioisci, consiglio di Dio rivelato a chi era nel dubbio e nella confusione.
Rallegrati, acqua rinfrescante a quelli che soffrono nel calore del dolore.
Rallegrati, amorevole padre di coloro che sono soli e abbandonati.
Rallegrati, santo maestro di coloro che cercano la verità.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 11
La tua vita è stata un inno alla Santissima Trinità, superando gli altri nel pensiero, parola e azione, o Santo Beato Giovanni. Infatti, con molta saggezza Tu hai spiegato i precetti della vera fede, che ci induco a cantare con  fede,  speranza e amore per l'unico Dio nella Trinità:
Alleluia.

IKOS 11
Noi ti vediamo come una lampada radiante dell'ortodossia nelle tenebre dell'ignoranza, o pastore di Dio scelto del gregge di Cristo, nostro Padre Giovanni, per questo motivo anche dopo la tua quiete tu insegnerai  la verità agli ignoranti e darai istruzioni a coloro che cercano una guida e a tutti coloro che invocano  con fede  te:
Gioisci, fulgore della sapienza divina per coloro che sono nell’ ignoranza.
Rallegrati, arcobaleno di gioie tranquille per i miti.
Rallegrati,  tuono per i peccatori ostinati.
Rallegrati, fulmine dello zelo di Dio.
Rallegrati, pioggia di dogmi di Dio.
Rallegrati, pioggia di pensieri teologici.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi. 

Kontakion 12
 Questa grazia s'è riversato negli ultimi giorni su di noi . Vedendo questa grazia nacque un gerarca santo per un certo periodo ha camminato in mezzo a noi, riceviamo il suo esempio con riverenza e gratitudine, cantiamo lodando Dio:
Alleluia.

IKOS 12
Cantiamo la nostra lode a Dio, il coro celeste dei santi si rallegra che Egli non ha abbandonato il mondo caduto e incredulo, ma ha manifestato la sua onnipotenza in Te, il suo mite e umile servitore. O beato Giovanni, con tutti i santi che ti saluto e noi ti onoriamo cantando:
Rallegrati, nuova stella della giustizia che brilla in cielo, nel suo firmamento .
Rallegrati, nuovo profeta che l’onnipotente Dio ci ha inviato prima della scatenarsi degli ultimi mali.
Rallegrati, nuovo Giona tu che hai avvertito  tutti sui rischi del salario del peccato.
Rallegrati, nuovo Battista che hai esortato  tutti ad una vita di preghiera e penitenza.
Rallegrati, nuovo Paolo che hai patito innumerevoli sofferenze predicando il Vangelo nello spirito di verità,
Rallegrati, nuovo apostolo i cui miracoli hanno infuso in noi  fede e stupore.
Rallegrati, o santo Gerarca Giovanni, Taumaturgo degli ultimi tempi.

Kontakion 13
O santo e magnifico Gerarca Giovanni, consolatore per tutti coloro che soffrono, ora accetta la nostra preghiera come offerta , attraverso le tue preghiere intercedi presso il Signore affinchè possiamo essere risparmiati dalla Ghenna e sia gradita la tua intercessione presso Dio affinchè possiamo  implorare con calde lacrime :
Alleluia ( 3 volte ).
IKOS 1 e Kontakion 1 vengono letti di nuovo.
.
PREGHIERA al nostro Santo e protetto da Dio, Padre Gerarca Giovanni Maximovitch,  Nuovo Taumaturgo di Shanghai e  America Occidentale

O amato Gerarca Giovanni, pur vivendo in mezzo a noi tu hai visto il futuro come se fosse il tempo presente, cose lontane come se fossero vicino ai cuori e alle menti degli uomini, come se fossi tu stesso.
Sappiamo che in questo fosti illuminato da Dio, con il quale tu eri sempre in comunione mistica di preghiera, e con il quale adesso dimori per l’ eternità.
 Tu una volta fosti in grado di udire i pensieri  del tuo gregge lontano sparsi anche prima che potesse parlare con te, adesso sei in grado di  ascoltare le nostre preghiere e di portarle davanti al Signore.
Tu hai raggiunto la vita eterna , il mondo celeste e lontano dalla terra, eppure tu in realtà non sei  lontano da noi, il cielo è più vicino a noi di quanto lo siano le nostre anime.
Mostra a coloro che si sentono spaventati  la stessa compassione che mostrasti  agli orfani tremanti.
Concedi a noi che siamo caduti nel peccato, nella confusione e nella disperazione la stessa guida che ci insegni ancora l’ amore che tu hai donato al tuo gregge.
In te vediamo la somiglianza del nostro Creatore vivente, lo spirito vivente del Vangelo e il fondamento della nostra fede.
Nella vita pura che tu hai vissuto, nei momenti in cui noi cadiamo in peccato, vediamo un modello di virtù, una fonte di insegnamento e l’ ispirazione.
Vedendo la grazia in te, noi sappiamo che Dio non ha abbandonato il suo popolo.
E 'la nostra fretta che ci allontana da Lui, noi dobbiamo raggiungere la divinizzazione, come tu hai fatto. Attraverso la tua intercessione, benedicici , fa 'che possiamo aumentare il nostro impegno verso la nostra patria celeste, impostando i nostri affetti alle cose di lassù, lavorando nella preghiera e nella virtù, combattendo contro gli attacchi della nostra natura decaduta.
Invochiamo la misericordia di Dio, fa che un giorno potremo unirci a te nel Suo Regno.  

ll nostro più profondo desiderio è quello di vivere per sempre con Lui, con il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.