venerdì 17 aprile 2015

Il Monastero di Mount Royal: Il Rito Benedettino nell'Ortodossia Contemporanea

Stati Uniti d'America, 1962. Al tempo della presidenza Kennedy, quattro monaci benedettini vetero-cattolici ( coloro che all'epoca del Concilio Vaticano I non accettarono il dogma dell'infallibilità papale) chiedono di essere accolti in seno alla Santa Chiesa Ortodossa. Questi monaci benedettini di New York celebravano già da tempo la data della Pasqua col calendario giuliano e predicavano il ritorno alla Fede dei padri e la fedeltà alla primitiva regola di San Benedetto da Norcia (VI secolo), Fondatore del Monachesimo d'Occidente. Non poterono che trovare accoglienza benevola nell'unica vera Chiesa, quella Ortodossa. Il Monastero prese il nome della Dormizione della Deipara di Mount Royal e fece il suo ingresso: i padri benedettini Emmanuel, John, Augustine e William vengono accolti il 27 marzo 1962 dal reverendissimo Dositeo Ivanchenko, Arcivescovo di New York ed Esarca della Chiesa Ortodossa Russa in America, con la benedizione a tutelare, proteggere e diffondere il Rito Occidentale nel mondo.(1) Nel 1975 il monastero passò sotto la tutela della ROCOR e il vescovo Nikon benedì nuovamente l'operato del monastero e permise il mantenimento dei suoi usi. 
Padre Augustine Whitfield, noto in  tutto il mondo ortodosso anglofono per i suoi articoli su molti temi, dalla morale alla teologia dogmatica fino all'ecclesiologia, fu eletto Abate della piccola congregazione che esiste tuttora. La sua dipartita segnò il triste inizio del declino e del disinteresse delle gerarchie americane per il Western Rite, ma che negli ultimissimi anni pare avere ritrovato il suo pubblico, visto che in Ottobre la ROCOR ha indetto un Convegno negli Stati Uniti per approntare un approccio serio e pragmatico alla sua diffusione. Ad ogni modo, la Missione di Mount Royal fu spostata a Jacksonville (Florida), sede tra l'altro di un importante centro di studi ortodossi, e altri due novizi si aggiunsero al numero dei monaci. Nel 2010 il reverendo padre Withfield passò a miglior vita e gli successe il reverendo Abate David Pierce. 
Il Monastero della Dormizione di Mount Royal presiede numerose missioni di rito occidentale ed è attivo nella produzione di libri e icone; alle sue officiature si celebra in slavonico e inglese.

GLORIA A DIO!


La chiesa 


I Padri nel giorno del loro ingresso in Ortodossia nel 1962

(1) sito in inglese: https://orthodoxwesternrite.wordpress.com/mount-royal-monastery/

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.