domenica 13 dicembre 2015

"Ecclesiologia del Vaticano II" nella visione ortodossa

E' uscito un libro, in lingua inglese, intitolato "The Ecclesiological Renovation of Vatican II: an orthodox examination of Rome's ecumenical theology regarding baptism and the Church" scritto dal protosacerdote canadese Peter Heers nel quale si esamina il Concilio Vaticano II in una prospettiva ortodossa con richiami patristici e biblici. 


la presentazione del libro di padre Peter Heers

Il padre Peter esamina il mondo cattolico precedente il Concilio, poi gli sviluppi dello stesso e come è stato recepito nella chiesa romana. focalizzandosi su come è mutata la percezione del battesimo nel cattolicesimo partendo da sant'Agostino fino ai giorni nostri. Il padre Peter formula chiaramente l'assunto secondo il quale la chiesa romana si sta protestantizzando, analizzandone le cause e gli effetti. Il metropolita Hietoteos Vlachos, il quale ha benedetto l'opera, lo ritiene un libro fondamentale per il clero, il quale deve costantemente confrontarsi con i cattolici nel dialogo inter-religioso. 


la copertina del libro


2 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.