domenica 24 aprile 2016

Il carisma della Chiesa Nazionale (S. Giovanni Maximovich)

Tradotto da: "Sermons and works of our holy father John, Archbishop of Shangai and San Francisco the Wonderworker", << Russian Shepherd >> San Francisco, 1994. pp. 246-257.

Ogni Nazione possiede un dono speciale di Dio per il popolo ortodosso che la abita. Ogni Chiesa svolge la sua missione, in accordo con quei talenti. Per questo, ogni nazione et etnia possiede la sua propria Chiesa, ed è in questa divisione del potere terreno che la predicazione pastorale della Chiesa è efficace. La Chiesa Ortodossa permette la creazione di nuove Chiese locali e nuovi centri vitali per la crescita della Chiesa stessa. Per questo esiste la Chiesa Russa, ma anche altre chiese slave (Bulgari, Serbi, etc.) e di altri popoli. In tal modo ogni nazione con le sue proprie caratteristiche e il proprio spirito che è alla base della località ha il suo centro spirituale. Tutte insieme, queste Chiese formano l'unica Chiesa Universale, e portano in Essa i talenti specifici e i geni di ogni nazione, così come i servi della parabola condussero i denari al padrone (cfr. Matteo 25:14-30). Così, Dio è adorato in una meravigliosa differenza di suoni e colori che adornano le chiese spirituali, con la gloria di Dio che unifica tutti i popoli. La Chiesa Russa conduce il proprio colore, che alle volte è visto come troppo duro dagli altri; Ma i santi russi sono l'esempio della manifestazione spirituale dell'indole della Chiesa cui sono appartenuti, La Chiesa è la medesima in tutte le nazioni, ma i popoli con la lingua e i costumi sono diversi fra loro: Il nostro Signore e Salvatore si è compiaciuto di donarci la divisione dei carismi e dei ministeri. Vediamo e sentiamo il beneficio spirituale e la gioia nel constatare come genti diverse, personaggi particolari con i loro talenti, rendono gloria al Dio unico. 

San Giovanni Maximovich, arcivescovo di Shangai, San Francisco e Parigi, + 1966. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.