domenica 3 luglio 2016

Il Muezzin è tornato in Aghia Sophia (news)

Secondo quanto riportato da questo articolo di Pravmir, il governo turco avrebbe permesso dal mese scorso ai musulmani di condurre le preghiere per il mese di Ramadan all'interno della Cattedrale della Divina Sapienza, oggidì museo (idealmente). Al tempo della caduta di Costantinopoli nel 1453, il sultano Maometto II il conquistatore prese possesso dell'edificio costruito nel VI secolo dall'imperatore Giustiniano e lo rese una moschea imperiale a quattro minareti. Nel 1935 i riformatori turchi laici la fecero diventare un museo. 


Pare che il coordinatore degli Affari Esteri del partito greco Nuova Democrazia, Dora Bakoyannis, si sia alterata definendo il gesto << una provocazione inaudita e incomprensibile >>. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.