mercoledì 10 agosto 2016

La parrocchia in un vagone

Mentre girovagavo sul web alla ricerca di novità da proporre ai Lettori, mi sono imbattuto nella foto curiosa di una chiesa, ancora attiva, situata niente poco di meno che all'interno di un vagone riadattato e pulito, all'interno ammobiliato come si confà ad una chiesa. La classica cupola a cipolla e la croce trilobata non lasciano dubbi sulla posizione geografica della curiosa parrocchia: è sicuramente in Russia. 



Come ho scoperto grazie ad un aiutino esterno, si tratta della parrocchia dell'Icona della Madre di Dio Regina, a Niznj-Novgorod, fondata nel 2005 in attesa che, sul medesimo terreno, venisse edificata una chiesa dalle forme più tradizionali. A quanto pare, dopo undici anni, i fedeli ancora la domenica si presentano qui per ricevere i sacramenti, e sembra proprio che le fondamenta della << chiesa vera >> non siano state edificate. 


Come si nota, l'interno non ha nulla da invidiare a molte delle chiese ortodosse in Italia, basate sullo stesso principio del riadattamento di luoghi eterodossi o impropri.

Il sito della diocesi di Niznj-Novgorod presenta infatti una piccola pagina con il clero, il p. Alexander, e gli orari di culto. 

VISITARLA?
Nel caso siate a Niznj-Novgorod e vogliate visitarla la domenica mattina, la chiesa è sita in Medizinskaja uliza nr.18, essa si trova vicino alla fermata di Via Nartova, ci sono svariati autobus per passarvi (26, 28, 37, 51, 80, 85) e i tram 5, 13, 16, 19. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.