venerdì 23 settembre 2016

Mosca e Roma: siglato nuovo accordo extra-ecclesiale (news)

Il sito cattolico-romano Catholic Herald e il sito ufficiale del patriarcato di Mosca ci informano che la commissione riunitasi a Chieti (Italia) fino a ieri, 22 settembre, ha prodotto risultati positivi (per gli ecumenisti) dal momento che è stato approvato un documento comune in materia di "primato e sinodalità nel servizio d'unità della Chiesa". 


una foto ufficiale dell'incontro di Chieti, dal sito del patriarcato di Mosca.

E' emerso che, a quanto pare, i maggiori ostacoli alla comunione fra cattolici e ortodossi russi sono rappresentati dalla visione diversa della struttura sinodale (che sorpresa) e dal primato del Papa (uh. un'altra sorpresa). Hilarion di Volokolamsk, capo dipartimento delle relazioni estere del Patriarcato di Mosca, ha detto che "il documento verrà pubblicato quanto prima". La Chiesa Ortodossa di Georgia ha espresso disaccordo su molti punti del documento e le obiezioni georgiane sono state riportate come note ai testi. 

Il Patriarcato di Mosca ha chiesto che al prossimo meeting si parli finalmente dell'Uniatismo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.