venerdì 7 ottobre 2016

Gli Ortodossi, la Madonna e la Battaglia di Lepanto

Nel mondo cattolico tradizionalista il giorno 7 ottobre è la commemorazione di una delle più fortuite "apparizioni" mariane cattoliche, quella che sostenne l'esercito crociato contro le navi dell'Impero Ottomano durante la battaglia navale che prese luogo il 7 ottobre 1571. Ma qual è la posizione ortodossa in merito all'Apparizione della "Madonna della Vittoria" a Lepanto? Ce lo racconta John Sanidopoulos nel suo blog Mystagogia

La battaglia di Lepanto del 7 ottobre 1571 per molti aspetti fu un evento epocale, uno spartiacque storico che impedì ai musulmani di avanzare in Europa e colonizzare l'Italia. Una coalizione militare  militare cattolica, della quale fecero parte l'Impero Spagnolo e i suoi satelliti (Napoli, Sicilia, Sardegna), la Repubblica di Venezia, i Cavalieri di Santo Stefano del Granducato di Toscana, l'esercito papale, le truppe dalla Savoia e dalla Repubblica di Genova, e gli Ospitalieri, si fece forte contro l'esercito ottomano e sconfisse i maomettani dopo una battaglia di cinque ore.

Il luogo della battaglia fu il settore nord del Golfo di Patrasso, nella Grecia Occidentale, con gli Ottomani che aspettavano l'esercito della Lega Santa proveniente da Messina. La battaglia, si dice provvidenzialmente assistita dalla Madre di Dio "vittoriosa" (per i cattolici: "del Rosario") che prontamente Pio V papa magnificò con una festa da osservare in tutta la cattolicità. 

Ma gli Ortodossi come hanno preso la mariofania di Lepanto? gli abitanti greci ortodossi di Lepanto (Nafpaktos) non hanno dubbi sul sostegno che la Madonna avrebbe offerto alla Lega Santa, Pare infatti che 8'000 greci abbiano combattuto con la Lega Santa contro gli ottomani e siano stati partecipi del miracolo. A Lepanto gli ortodossi festeggiano questa festa il 7 ottobre o la prima domenica che segue il 7 ottobre, anche se ovviamente la Chiesa Ortodossa ufficiale NON riconosce questa apparizione.

Pare che fin dal XI secolo, secondo John Sanidopoulos, sull'isola di Lepanto esista una confraternita ortodossa devota ad una certa icona mariana detta Nafpaktiotissa, la quale protegge i marinai ed è venerata in cattedrale, la quale fu eretta nel V secolo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.