domenica 18 dicembre 2016

Canone di preghiera a Nostro Signore Gesù Cristo

Dal libro Old Orthodox Prayerbook dell'arciprete Pimen Simon, il Canone di pentimento a Nostro Signore Gesù Cristo può essere celebrato in forma comunitaria (in parrocchia) o anche a casa da soli. Il blog lo offre per la preghiera individuale.

PREGHIERE INIZIALI

Dinnanzi all'icona del Salvatore e Dio nostro Gesù Cristo, con compunzione, accendi una candela e inchinati profondamente, dicendo:

Per le preghiere dei nostri santi Padri, Signore Gesù Cristo Dio nostro, abbi pietà di noi. Amen.

Kyrie eleison (tre volte), cui segue:

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Re Celeste, Consolatore, Spirito di Verità, che sei ovunque presente e tutto ricolmi, scrigno di beni e dispensatore di vita, vieni e dimora e noi, purificaci da ogni macchia e salva o Buono le anime nostre.

Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi (tre volte).

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Santissima Trinità, abbi pietà di noi, Signore purificaci dai nostri peccati; Sovrano, perdona le nostre iniquità; Santo, visita e guarisci le nostre infermità, per il Tuo Nome.

Kyrie eleison (tre volte).

Padre nostro, che sei nei Cieli, sia santificato il tuo Nome; venga il tuo Regno, sia fatta la tua Volontà, come in Cielo così in Terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori: non ci abbandonare nella tentazione, ma liberaci dal maligno. 

Poiché tuo è il Regno, la Potenza e la Gloria, del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, ora e sempre nei secoli dei secoli Amen. 

Kyrie eleison (dodici volte). 

Segue il salmo 50 (51) e il salmo 141 (142). Se si vuole, si può bruciare un po' di incenso.

CANONE DI PREGHIERA A NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO 


Abbi pietà di noi, Signore, abbi pietà di noi,  siamo indifesi dinnanzi a Te, noi tuoi servitori che molto abbiamo peccato contro di te, o Maestro: abbi pietà di noi, ti preghiamo.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Abbi pietà di noi, che speriamo in Te, guardaci dai nostri nemici o misericordioso, perché sei il nostro Dio e noi il tuo popolo, opera delle tue mani, e solo in te crediamo.
Ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Aprici le porte della tua bontà, o benedetta Deipara, sperando in te non ci smarriremo, poiché tu sei la salvezza del popolo cristiano. 

Ode 1, tono 2°

Irmo
In tempi lontani Egli ha rovesciato il Faraone e le sue possenti armate, e il Verbo Incarnato distrusse il successo del peccato: molto glorioso è il Signore, per questo è stato magnificato nei secoli.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

O Dolce Gesù Cristo, tu che molto hai sofferto cancella il dolore della mia anima e addolcisci il mio cuore, Ti prego, o misericordiosissimo Gesù, Salvatore mio, così che, redento, possa io lodarti.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Dolce Gesù Cristo, aprimi le porte del pentimento, o Filantropo, e accettami poiché mi prostro ai tuoi piedi e oso chiedere perdono delle mie colpe, o Gesù mio Salvatore.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Dolce Gesù Cristo, salvami dai dardi demoniaci; o Gesù, permettimi di stare alla tua destra, nella tua gloria, e liberami da coloro che sostano alla tua sinistra, Salvatore mio.

Ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Theotochio
O purissima Signora che hai dato i natali a Gesù nostro Dio, prega per noi tuoi servi infruttuosi, che siamo liberati dai tormenti per mezzo delle tue preghiere, o illibata, così da ottenere la gloria eterna.

Ode 3

Irmo
Mi hai stabilito nella roccia della fede, hai aperto la mia bocca contro i miei nemici. Perciò il mio spirito è lieto e ti canto: non c'è alcun santo come Dio, e non c'è alcun giusto oltre Te, o Signore.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

O Gesù, amante dell'umanità, ascolta il tuo servo che ti chiama con compunzione, e liberami da ogni giudizio e condanna o Gesù mio, tu  che hai molto sofferto, che sei misericordioso  e abbondante di pietà.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

O mio Gesù, rialza il tuo servo che è caduto ai tuoi piedi grondante di lacrime; salvami, o Gesù, perché mi pento, liberami dal fuoco della Geenna o mio Signore Gesù Cristo, dolcissimo e pieno di misericordia.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

O Gesù, il tempo che mi hai concesso l'ho passato nelle passioni, ma io ti prego, o Signore mio, richiamami a Te, salvami.

ora e sempre, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Theotochio
O Vergine che hai fatto nascere il Signore nostro Dio, imploraLo di liberarmi dalla Geenna, o sola patrona degli afflitti, e conducimi alla vita senza tempo, o tuttasanta piena della divina Grazia.

Kyrie eleison, Kyrie eleison, Kyrie eleison.

Ode 4

Irmo
Da una Vergine sei venuto, non ambasciatore, non angelo, ma Tu vero Dio Incarnato, e mi hai salvato: per questo io piango e ti grido: gloria alla Tua potenza.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

O Gesù mio, accogli i dolori della mia anima, io ti prego: allontanami dai dardi del maligno, di colui che rovina le anime, o mio Gesù compassionevole, e salvami.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Io ho peccato, o mio Signore clemente e benigno. Mio Gesù, salvami e portami nel tuo Regno, sotto la tua protezione, o Buono.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

O Gesù mio, nessuno ha peccato quanto me, ma io cado ai tuoi piedi e piango: salvami, Gesù, e dammi la vita eterna!

ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Theotochio
O sempre lodata, tu che hai fatto nascere Gesù Cristo, imploralo di liberarmi dai tormenti dell'inferno, salva tutti noi che ti chiamiamo vera Deipara.

Ode 5

Irmo
Tu che sei la Luce che distrugge le bugie delle tenebre, e la salvezza dei credenti, Gesù dolcissimo, Cristo mio Salvatore, io veglio all'alba per te, Re della Pace: illuminami con i tuoi raggi, poiché non professo alcun dio se non Te.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Tu sei l'illuminazione della mia mente, o Gesù, Tu sei la salvezza dell'anima caduta nella disperazione; O Salvatore, liberami dai tormenti della Geenna, poiché ti grido: salvami, Gesù mio, Cristo Signore.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Sono caduto nei peccati vergognosi e nelle passioni, o Gesù mio; Io lo so, ma stendi la tua mano e salvami, , poiché ti chiamo: salvami, o Cristo mio Dio.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Mondami, Signore, da ogni iniquità e da ogni mancanza, da ogni sotterfugio incredulo, mio Gesù, e salvami, o mio Salvatore, io ti prego.

ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Theotochio
O Vergine Madre di Dio, implora il Figlio tuo di salvare tutto il clero e il popolo ortodosso, e di liberare dalla Geenna tutti coloro che piangono con fede, perché non abbiamo altro intercessore se non te.

Ode 6

Irmo
Sono caduto negli abissi del peccato, ma allo stesso modo imploro gli abissi della tua benignità: rialzami dalla corruzione, o Gesù mio, prego la tua pietà, o Dio.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Mio Gesù Cristo, ricco di indulgenza, accetta la confessione delle mie colpe, o Signore, e salvami, o Gesù, dalla corruzione.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Io sono come il figliol prodigo, o Gesù mio, torno da peccatore nelle tue braccia; sono un uomo di passioni, o Gesù, ma tu salvami, o Dio mio.

Gloria al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo.

O  Gesù, nelle mie passioni ho surclassato la prostituta e il prodigo, Manasse e il pubblicano, mio Gesù, il ladrone e i Niniviti. Ma tu salvami.

Ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

Theotochio
O Vergine senza macchia che hai partorito il Salvatore, le tue preghiere siano come issopo sulla mia anima, purificami fino a rendermi illibato.

Kyrie eleison, Kyrie eleison, Kyrie eleison.

Contacio, tono 6
O Gesù Salvatore, purificami e salvami. Così come hai salvato la prostituta e il ladro, così abbi pietà di me, o compassionevole e benigno Signore, liberami dai tormenti eterni per le preghiere della tua purissima Madre.

Ode 7

Irmo
I tre fanciulli ebbero fede e contrastarono gli idoli dorati di Babilonia, ma quando furono gettati nelle fiamme furono salvati e cantavano: benedetto il Dio dei nostri padri.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Cristo Gesù, sulla Terra nessuno ha peccato quanto me, ma ti prego salvami, liberami anche se sono dissoluto e peccatore, abbi misericordia di me che ti canto: benedetto sei tu, Dio dei padri miei.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Cristo Signore, io piango, sono terrorizzato dinnanzi a Te, tranquillizza il mio spirito e salvami, e ti canterò: benedetto sei Tu, Dio dei padri miei.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Cristo Gesù, centinaia di volte ti ho promesso penitenza e ho mentito, cadendo nuovamente nelle passioni; Per questo io piangente ti prego, o Gesù: illumina i miei sensi o Cristo, Dio dei miei padri, benedetto sei tu.

Ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.


Theotochio
O Signora tuttasanta, che in modo immacolato hai partorito Iddio, imploralo di perdonare le mie offese verso la natura umana, così che salvato io possa lodarti dicendo: benedetta sei tu, Maria, e benedetto è il frutto del tuo seno.

Ode 8

Irmo
Lodate il Signore Dio, opere sue, lodate Colui che scese nella fornace e salvò i bambini ebrei cambiando il fuoco in frescura, ed esaltatelo per tutti i secoli.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Io ti prego, Gesù Dolcissimo: così come hai perdonato la meretrice perdona la moltitudine dei miei peccati, o Cristo, e purifica la mia anima insozzata, o Signore.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

O Gesù mio, mi sono immerso nei piaceri irrazionali: peccatore come sono, sono stato sommerso dalle mie passioni. Liberami, o Dio, dall'irrazionalità.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

O Gesù, sono caduto nelle passioni annientatrici dell'anima; ho dimenticato la mia natura divina e mi sono coperto di bugie e colpe senza numero. Mondami con l'olio, o Cristo, e col Vino.

ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

Theotochio
O Maria, Madre di Dio, imploraLo di salvare dai pericoli i tuoi servi e quanti ti lodano, o Vergine senza macchia.

Ode 9

Irmo
O Dio Verbo, che veramente sei Dio, con indicibile Sapienza hai rinnovato Adamo il quale era gravosamente caduto nella disobbedienza mangiando il frutto proibito; sei da tutti lodato per averci salvato.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

O mio Gesù, nella moltitudine dei miei peccati ho superato Manasse, il pubblicato, la prostituta, il figliol prodigo e il ladrone, ma ti supplico di salvarmi, o Dio.

stico: o Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

O mio Signore, con le mie colpe ho superato l'errore di Adamo, sono andato contro l'antica e la nuova legge, ma ti prego di perdonarmi o Signore Dio, liberami dai tuoi giudizi, o Gesù.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

O mio Gesù, non separarmi dalla tua gloria, non togliermi dal gregge delle tue pecore, non togliermi dalla tua destra, o Gesù Dolcissimo, e dammi ristoro in te, tu che ami l'umanità.

ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

O Misericordioso Gesù, Signore Dio, Cristo Gesù, salvami ancora e ancora, o Salvatore, per la tua grazia e il tuo amore per la razza umana, non per le mie povere opere, ma per la tua generosità incommensurabile salvami. Mantienimi alla tua destra, o buon Giudice, per le preghiere della tua tuttapura Madre e di tutti i santi, perché sei benedetto nei secoli dei secoli. Amen.

PREGHIERA A NOSTRO SIGNORE E DIO GESU' CRISTO

Infine, con speranza in Dio, volgiti al Creatore dicendo

Mio pietoso Dio e Signore Gesù Cristo, misericordioso e filantropo, con grande amore sei sceso dagli Eccelsi e hai preso carne per salvarci tutti: ancora, o Salvatore, salvami per la tua grazia, ti supplico. Non salvarmi per le mie opere, perché sono infime,  ma per grazia, come un dono, e non come un obbligo: sì, mio Cristo, abbondante nella generosità e ineffabilmente misericordioso, tu così hai detto: colui che spera in me non morirà. Per questo la fede in te salva i disperati e io lo sono e credo in Te: tu sei il mio Dio e Creatore. Possa la mia fede giustificarmi dinnanzi alla pochezza delle mie azioni, dinnanzi al male che ho compiuto e ai peccati in cui sono caduto. Rendimi partecipe della Tua gloria, ti prego! Non lasciare che il tentatore mi prenda con sé, o Verbo eterno: che io lo voglia o meno, salvami! Vieni presto in mio aiuto, prima che io perisca nel laccio dei demoni malvagi, perché Tu sei il mio Dio fin dal grembo materno. Concedimi di amarTi almeno quanto ho finora amato il peccato, così che io possa compiere ciò che ti è gradito e seguire i tuoi comandamenti; concedimi di obbedire a Te e al mio padre spirituale (o abate, se monaco), e a tutti i miei fratelli e sorelle in Cristo, così che possa fino al mio ultimo respiro esserTi gradito e vivere eternamente lontano dalla condanna che spetta agli ingiusti. Permettimi, o Signore, di conoscere la fine dei miei giorni e di prepararmi degnamente a quel momento: al momento della mia morte, mandami gli Angeli dal Cielo a difendermi dagli attacchi dei demoni e a condurmi lontano dalla Scala della Prova, affinché io possa poi contemplare la tua magnificenza e la tua gloria ineffabile. Ponimi alla tua destra, o giusto Giudice, assieme a quanti nei secoli ti furono graditi, per le preghiere della tua santissima Madre, e di tutti i santi: perché Tu sei benedetto nei secoli dei secoli. Amen. 

Ci si inchina dinnanzi alla icona, si bacia con devozione, e ci si segna: il Canone è concluso

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.