giovedì 15 dicembre 2016

Un muto parla per la prima volta davanti ad una icona della Deipara

Il blog Mystagogy riporta la notizia proveniente dalla Grecia: un muto ha parlato dopo aver venerato l'icona della Vergine Maria presso il Monastero di Docheiariou sul Monte Athos. 

Circa due settimane fa, al Monastero, l'igumeno Gregorio insieme alla congregazione monastica svolgeva un Canone di Supplica alla Deipara, commemorando centinaia di nomi lasciati là per la loro memoria, sia di vivi che di morti, e uno di questi era presente: un ragazzo muto che pregava da solo presso la cappella della Vergine Gorgoepikoos


L'icona del Monastero

Nel Monastero di Docheiariou si celebra ogni giorno la Paraclisi alla Madre di Dio. Il ragazzo miracolato immediatamente dopo la recita del suo nome. è un diciottenne che viene da Skopje (Macedonia) e che si era recato sul Santo Monte per ottenere la grazia di parlare. Ha venerato l'icona miracolosa della Vergine e ha ottenuto quello che con tanta forza ha domandato. Lo ieromonaco che ha assistito al fatto racconta di come il giovane macedone si sia prostrato dinnanzi all'icona e, subito dopo che l'igumeno ha concluso di ricordare il suo nome, egli abbia cominciato ad articolare balbettando nella sua lingua natale: << santissima Madre di Dio, concedimi la salute.>>. Dopo essersi accorto di poter parlare, il ragazzo macedone si è alzato e ha detto << grazie mille: adesso mi sento bene. >> rivolto alla Madre di Dio. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.