lunedì 13 marzo 2017

La ROCOR chiede che la salma di Lenin venga rimossa (news)

Il portale Pravoslavie.ru ci informa che la ROCOR ha fatto una richiesta sorprendente al governo russo e in modo molto eclatante: il 12 marzo, seconda domenica di Quaresima, in tutte le parrocchie della ROCOR è stata letta una lettera la quale domanda alla Federazione Russa di rimuovere il famigerato sepolcro di Lenin. 


Il sepolcro del dittatore comunista Lenin. foto: RIA-Novosti

Oltre a questo, i rappresentanti della Chiesa Russa all'Estero domandano che "siano cambiati i nomi delle vie e delle piazze intitolate alla rivoluzione comunista" e ai suoi leader, e non solo: domandano anche che i monumenti in onore del Comunismo vengano demoliti. Infatti essi sarebbero "simbolo di distruzione e tragedia per il popolo". Fra i russi, non è la prima volta che una richiesta simile fa capolino: ricordiamo difatti che l'Anziano Elia Nozdrin fece già osservazioni simili tempo addietro. L'Ufficio Stampa del Patriarcato di Mosca, al contrario, si è astenuto da qualsiasi commento.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.