venerdì 28 aprile 2017

San Nicola cambia casa: da Bari alla Russia

Da Sputnik News veniamo a conoscenza di un fatto sensazionale per i nostri giorni: san Nicola di Myra, il taumaturgo, che riposa da 930 anni a Bari, verrà traslato in Russia. Una decisione epocale, siglata come un patto all'Avana (12 febbraio 2016) fra Sua Santità Kirill di Mosca e Francesco il papa dei romano-cattolici. Dal 21 maggio al 28 luglio 2017 le reliquie del santo vescovo riposeranno nella cattedrale del Cristo Salvatore (Mosca), dopodiché saranno definitivamente condotte a San Pietroburgo. 


Il sepolcro che custodisce le spoglie mortali di san Nicola a Bari

Tuttavia Avvenire, noto giornale cattolico-romano, parla di un "prestito" momentaneo, e non di un trasferimento vero e proprio come invece lascia intendere Sputnik. Vedremo... sicuramente, la piccola trasferta di san Nicola in Russia gioverà molto ai credenti (e non solo) della Federazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.