sabato 27 maggio 2017

Bartolomeo parteciperà alla festa per i 500 anni di Lutero

Secondo quanto riportato da Pravoslavie.ru, S.S. patriarca Bartolomeo di Costantinopoli sarà un ospite all'anniversario dei cinquecento anni della Riforma luterana a Wittenberg. 

Heinrich Bedford-Strom, Presidente del Consiglio delle Chiese Evangeliche Tedesche, aveva invitato nel settembre 2016 il patriarca ad attendere al meeting, e la sua presenza è considerata "un grande onore". Il 28 maggio 2017 il patriarca Bartolomeo volerà a Stuggart, e il 29 maggio riceverà un dottorato onorario dal Dipartimento di Storia e Teologia Evangelica dell'università di Tubinga, e il patriarca stesso presenterà la traduzione tedesca del suo libro Encountering the Mystery, cui seguirà un simposio di due giorni con approcci alla teologia ortodossa e protestante. A detta degli organizzatori, l'incontro fra Costantinopoli e le autorità protestanti è un eco dei primi contatti fra ortodossi e luterani, avvenuti nel 1573 guidati da Martin Crusius e Jabo Andreae, rivolti al patriarca Geremia II. 

Occorre ricordare che fin dal 1969 il Patriarcato Ecumenico e la Chiesa di Germania sono in dialogo teologico.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.