domenica 20 agosto 2017

Preghiera per la moglie del sacerdote nel giorno dell'ordinazione del marito

Questa preghiera proviene dal Chinovnik slavo in uso presso la Chiesa Ortodossa Ucraina in America sotto Costantinopoli, e si recita in occasione dell'ordinazione del marito sacerdote sulla moglie del sacerdote, per mano del vescovo.



Il vescovo lascia avvicinare la moglie del neo ordinato sacerdote presso l'iconostasi, le chiede di inginocchiarsi o abbassare la testa, e ponendo la mano destra sulla nuca della donna, dice tre volte segnandole la testa:
V. nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. 
Dopodiché, imponendo entrambe le mani sulla donna, recita ad alta voce la preghiera che segue.
V. Preghiamo il Signore.
Coro: Kyrie eleison.  
V. Signore Dio nostro, Tu che alla creazione dell'Uomo hai detto "non è bene che l'uomo sia solo, e gli farò un aiuto simile", noi ti preghiamo adesso per il sostegno che tu hai dato a questo tuo nuovo sacerdote (nome del prete), la serva tua (nome della presbitera), come moglie e aiuto nella sua vita: guardala e proteggila con la tua grazia, affinché sia resa forte per portare il peso della croce del marito suo, e dalle la perfetta sapienza affinché possa consigliare suo marito e il popolo che affiderai loro. Dalle sempre letizia e desiderio di Te, affinché ti glorifichi sempre e in ogni cosa. Perché sei tu la fonte di ogni santificazione, e a te rendiamo gloria, al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, ora e sempre nei secoli dei secoli.
Coro. Amen. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.